giovedì 28 gennaio 2010

DONNA CON LA CHITARRA (Woman with guitar) - Georges Braque

DONNA CON LA CHITARRA (1913)
Georges Braque (1882-1963)
Pittore francese del XX secolo
Museo Nazionale di Arte Moderna a Parigi
Tela cm. 130 x 74


CLICCA IMMAGINE per un'alta risoluzione

Pixel 2500 x 1380 - Mb 1,65


La “Donna con la Chitarra” fa parte di una serie di opere che rappresentano dei suonatori, soggetto caro anche a Picasso.
Il dipinto risale al periodo del Cubismo ‘sintetico’ che, successivo alla fase più ermetica dell'analisi e della scomposizione della forma (Cubismo ‘analitico’), semplifica l’oggetto reale in elementi più ampi, in zone colorate dalla forma rettangolare o piatta, la cui architettura astratta contrasta con l'introduzione di elementi figurativi.
In quest'opera il personaggio femminile viene scomposto in più piani, visti da angolature diverse.
La visione cubista, che tende a semplificare e a geometrizzare la realtà, rinuncia alla naturalistica descrizione del soggetto per metterne in evidenza la struttura plastica.
I cubisti si rifanno anche ad un passo di una lettera scritta da Cézanne al pittore Emile Bernard…

“Trattare la natura tramite il cilindro, la sfera e il cono, messi in prospettiva”.

Il geometrismo impone al dipinto una architettura stretta, in connessione all'analisi attenta dello spazio e della sua scomposizione in piani.
Per capire meglio quest'opera è emblematico quanto affermato da Braque nel 1908…

“Non sarei mai in grado di rappresentare una donna in tutta la sua bellezza [...] Non ne ho l'abilità.
Nessuno ce l'ha. Di conseguenza devo creare una nuova forma di bellezza, quella che mi appare in termini di volume, di linea, di massa, di peso, e attraverso questa bellezza interpreto la mia impressione soggettiva.
La natura è un semplice pretesto per una composizione narrativa a cui va aggiunto il sentimento.
Essa suggerisce l'emozione, io traduco questa emozione in arte.
Voglio esporre l'Assoluto e non semplicemente la donna non vera”.

Tuttavia in quest'opera la figura femminile è chiaramente definita: il volto con gli occhi chiusi, le labbra, le dita.
I suoi fragili contorni sono evocati da tinte delicate, da leggeri grigi che giungono ad una semitrasparenza.
Nella produzione di quel periodo sono spesso presenti la chitarra, i frammenti di giornale, i pezzi di carta colorata o di spartiti musicali…, la loro funzione principale è quella di reintrodurre una chiave di lettura dell'opera, seriamente compromessa dalla distruzione dello spazio prospettico classico.


GLI OGGETTI DEL CUBISMO

Diversamente da altri cubisti, Georges Braque e Pablo Picasso hanno evitato di introdurre nelle loro opere oggetti della civiltà moderna…, non vi si trovano automobili, treni o altri simboli di questa civiltà delle macchine, celebrata dai futuristi.
Nei dipinti di Braque e di Picasso gli oggetti sono rimasti quelli della tradizione: brocche, bicchieri, strumenti musicali e, in un periodo più tardo, teste di antichi personaggi.
Anche i paesaggi, le nature morte e le figure della loro produzione pittorica appartengono alla tradizione classica.
I due artisti sono alla ricerca di un nuovo linguaggio espressivo e anche l'oggetto più banale e quotidiano può esprimere una nuova concezione della realtà, che arricchisce la percezione del mondo.


VEDI ANCHE . . .

Vita e opere di PABLO PICASSO



SAN DOMENICO BENEDICENTE (Saint Dominic) - Sandro Botticelli


SAN DOMENICO BENEDICENTE (1495-1500)

Sandro Botticelli (1445-1510)
Pittore italiano del XV secolo
Museo dell’Ermitage a San Pietroburgo
Olio e tempera su tela
(trasferito dalla tavola) cm. 44,5 x 26



Il quadro, di piccole dimensioni e originariamente dipinto su tavola, rappresenta San Domenico a figura intera, in piedi. Il Santo indossa il caratteristico abito domenicano, costituito da una veste di colore bianco e da un mantello nero sovrapposto e tiene nella mano sinistra un libro.
L'iconografia è comunque piuttosto insolita, ed è probabilmente dovuta al Botticelli stesso.

Il San Domenico si distende verso l'alto con un ampio gesto del braccio destro, gesto che sembra indicare un atto di benedizione, anche se è più probabile che il Santo stia predicando.
Proprio per questo tema mistico il dipinto è stato ritenuto un'opera tarda dell'artista, eseguito durante il periodo in cui egli aderì allo spirito austero e devoto della predicazione di frate Girolamo Savonarola.
Il paesaggio nello sfondo è analogo a quello che si trova in un altro piccolo quadro del Botticelli, sempre conservato all'Ermitage di San Pietroburgo, che raffigura “San Girolamo penitente” e che costituisce il pendant del “San Domenico”.
A questi due dipinti la critica ha accostato, forse a torto, altri due quadretti raffiguranti lo “Angelo annunziante” e la “Vergine annunziata”, che hanno la medesima provenienza e che oggi si trovano nel Museo Puskin di Mosca.
Questi ultimi facevano forse parte in origine degli sportelli che il Botticelli dipinse per la tavola del “Giudizio Universale” del Beato Angelico, come ricordano alcuni documenti quattrocenteschi.


L'opera

Il piccolo dipinto è documentato nel 1896 nella Collezione Stroganoff insieme ad altri tre quadretti del Botticelli raffiguranti rispettivamente lo “Angelo annunziante”, e la “Vergine annunziata”, e “San Girolamo penitente”.
Le quattro opere pervennero nel 1921 all'Ermitage di San Pietroburgo.
Da qui le prime due passarono al Museo Puskin di Mosca.
Il “San Domenico benedicente” è un'opera piuttosto difficile da giudicare a causa delle attuali non buone condizioni di conservazione.
Il dipinto ha subito in passato alcuni restauri e presenta qualche ridipintura.


Botticelli e Savonarola

A Firenze, dopo la morte di Lorenzo il Magnifico e la caduta dei Medici, era stata instaurata alla fine del XV secolo una repubblica guidata dal frate domenicano Girolamo Savonarola.
Egli perseguiva la strada della moralizzazione e della spiritualizzazione della società in senso estremistico e radicale.
Il Vasari afferma nelle sue “Vite dei pittori” che Sandro Botticelli aderì al partito dei “piagnoni”, i fedeli seguaci del Savonarola. In realtà sembra che sia stato più che altro Simone, fratello dell'artista, ad essere un vero e proprio “piagnone”.
Tuttavia non si può negare che le opere tarde del Botticelli siano in qualche misura ispirate alla predicazione del frate domenicano.
I soggetti, quasi sempre sacri, hanno toni apocalittici…, la bellezza ideale che aveva caratterizzato le celebri opere profane, come la “Primavera” e la “Nascita di Venere”, lascia il posto a una forte componente drammatica.


VEDI ANCHE . . .

SANDRO BOTTICELLI - Vita e opere

MADONNA DEL MAGNIFICAT (1482 circa) - Sandro Botticelli

LA PRIMAVERA (1480 circa) - Sandro Botticelli

MADONNA DELL'EUCARESTIA (1470-1472 circa) - Sandro Botticelli

BOTTICELLI - Giunti Editore


Afrodisiaco (1) Aglietta (1) Albani (2) Alberti (1) Alda Merini (1) Alfieri (4) Altdorfer (2) Alvaro (1) Amore (2) Anarchici (1) Andersen (1) Andrea del Castagno (3) Andrea del Sarto (4) Andrea della Robbia (1) Anonimo (2) Anselmi (1) Antonello da Messina (4) Antropologia (7) APPELLO UMANITARIO (5) Apuleio (1) Architettura (4) Arcimboldo (1) Ariosto (4) Arnolfo di Cambio (2) Arp (1) Arte (4) Assisi (1) Astrattismo (3) Astrologia (1) Astronomia (3) Attila (1) Aulenti (1) Autori (7) Avanguardia (11) Averroè (1) Baccio della Porta (2) Bacone (2) Baldovinetti (1) Balla (1) Balzac (2) Barbara (1) Barocco (1) Baschenis (1) Baudelaire (2) Bayle (1) Bazille (4) Beato Angelico (6) Beccafumi (3) Befana (1) Bellonci (1) Bergson (1) Berkeley (2) Bernini (1) Bernstein (1) Bevilacqua (1) Biografie (11) Blake (2) Boccaccio (2) Boccioni (2) Böcklin (2) Body Art (1) Boiardo (1) Boito (1) Boldini (3) Bonheur (3) Bonnard (2) Borromini (1) Bosch (4) Botanica (1) Botticelli (7) Boucher (9) Bouts (2) Boyle (1) BR (1) Bramante (2) Brancati (1) Braque (1) Breton (3) Brill (2) Brontë (1) Bronzino (4) Bruegel il Vecchio (3) Brunelleschi (1) Bruno (2) Buddhismo (1) Buonarroti (1) Byron (2) Caillebotte (2) Calcio (1) Calvino (2) Calzature (1) Camillo Prampolini (1) Campanella (4) Campin (1) Canaletto (4) Cancro (2) Canova (2) Cantù (1) Capitalismo (3) Caravaggio (19) Carlevarijs (2) Carlo Levi (3) Carmi (1) Carpaccio (3) Carrà (1) Carracci (4) Carriere (1) Carroll (1) Cartesio (3) Casati (1) Cattaneo (1) Cattolici (1) Cavalcanti (1) Cellini (2) Cervantes (3) Cézanne (19) Chagall (3) Chardin (4) Chassériau (2) Chaucer (1) CHE GUEVARA (1) Cialente (1) Cicerone (8) Cimabue (4) Cino da Pistoia (1) Città del Vaticano (3) Clarke (1) Classici (26) Classicismo (1) Cleland (1) Collins (1) COMMUNITY (2) Comunismo (28) Condillac (1) Constable (4) Copernico (2) Corano (1) Cormon (2) Corot (9) Correggio (4) Cosmesi (1) Costa (1) Courbet (9) Cousin il giovane (2) Couture (2) Cranach (3) Crepuscolari (1) Crespi (2) Crespi detto il Cerano (1) Creta (2) Crispi (1) Cristianesimo (3) Crivelli (2) Croce (1) Cronin (1) Cubismo (1) CUCINA (9) Cucina friulana (2) D'Annunzio (1) Dadaismo (1) Dalì (5) Dalle Masegne (1) Dante Alighieri (8) Darwin (2) Daumier (6) DC (1) De Amicis (1) De Champaigne (2) De Chavannes (1) De Chirico (4) De Hooch (2) De La Tour (4) De Nittis (2) De Pisis (1) De' Roberti (2) Defoe (1) Degas (16) Del Piombo (4) Delacroix (6) Delaroche (2) Delaunay (2) Deledda (1) Dell’Abate (2) Derain (2) Descartes (2) Desiderio da Settignano (1) Dickens (8) Diderot (2) Disegni (2) Disegni da colorare (10) Disegni Personali (2) Disney (1) Dix (3) Doganiere (5) Domenichino (2) Donatello (4) Donne nella Storia (42) Dossi (1) Dostoevskij (7) DOTTRINE POLITICHE (75) Dova (1) Du Maurier (1) Dufy (3) Dumas (1) Duprè (1) Dürer (9) Dylan (2) Ebrei (9) ECONOMIA (7) Edda Ciano (1) Edison (1) Einstein (2) El Greco (9) Eliot (1) Elsheimer (2) Emil Zola (3) Energia alternativa (6) Engels (10) Ensor (3) Epicuro (1) Erasmo da Rotterdam (1) Erboristeria (7) Ernst (3) Erotico (1) Erotismo (4) Esenin (1) Espressionismo (3) Etruschi (1) Evangelisti (3) Fallaci (1) Fantin-Latour (1) Fascismo (26) Fattori (4) Faulkner (1) Fautrier (1) Fauvismo (1) FAVOLE (2) Fedro (1) FELICITÀ (1) Fenoglio (2) Ferragamo (1) FIABE (6) Fibonacci (1) Filarete (1) Filosofi (1) Filosofi - A (1) Filosofi - F (1) Filosofi - M (1) Filosofi - P (1) Filosofi - R (1) Filosofi - S (1) FILOSOFIA (55) Fini (1) Finkelstein (1) Firenze (1) Fisica (5) Fitoterapia (10) Fitzgerald (1) Fiume (1) Flandrin (1) Flaubert (4) Fogazzaro (2) Fontanesi (1) Foppa (1) Foscolo (6) Fougeron (1) Fouquet (4) Fra' Galgario (2) Fra' Guglielmo da Pisa (1) Fragonard (9) Frammenti (1) Francia (2) François Clouet (2) Freud (1) Friedrich (5) FRIULI (8) Futurismo (3) Gadda (2) Gainsborough (14) Galdieri (1) Galilei (2) Galleria degli Uffizi (1) Gamberelli (1) Garcia Lorca (1) Garcìa Lorca (1) Garibaldi (2) Gassendi (1) Gauguin (17) Gennaio (1) Gentile da Fabriano (2) Gentileschi (2) Gerard (1) Gérard (1) Gérard David (2) Géricault (7) Gérôme (2) Ghiberti (1) Ghirlandaio (2) Gialli (1) Giallo (1) Giambellino (1) Giambologna (1) Gianfrancesco da Tolmezzo (1) Gilbert (1) Ginzburg (1) Gioberti (1) Giordano (3) Giorgione (15) Giotto (12) Giovanni Bellini (10) Giovanni della Robbia (1) Giovanni XXIII (8) Giustizia (1) Glossario dell'arte (19) Gnocchi-Viani (1) Gobetti (1) Goethe (9) Gogol' (2) Goldoni (1) Gončarova (2) Gorkij (3) Gotico (1) Goya (11) Gozzano (2) Gozzoli (1) Gramsci (4) Grecia (2) Greene (1) Greuze (4) Grimm (2) Gris (2) Gros (7) Grosz (3) Grünewald (5) Guadagni (1) Guardi (6) Guercino (1) Guest (1) Guglielminetti (1) Guglielmo di Occam (1) Guinizelli (1) Gutenberg (2) Guttuso (4) Hals (3) Hawthorne (1) Hayez (4) Heckel (1) Hegel (6) Heine (1) Heinrich Mann (1) Helvétius (1) Hemingway (3) Henri Rousseau (3) Higgins (1) Hikmet (1) Hobbema (2) Hobbes (1) Hodler (1) Hogarth (4) Holbein il Giovane (4) Hugo (1) Hume (2) Huxley (1) Il Ponte (2) Iliade (1) Impressionismo (85) Indiani (1) Informale (1) Ingres (7) Invenzioni (31) Islam (5) Israele (1) ITALIA (2) Italo Svevo (5) Jacopo Bellini (4) Jacques-Louis David (9) James (1) Jean Clouet (2) Jean-Jacques Rousseau (3) Johns (1) Jordaens (2) Jovine (3) Kafka (3) Kandinskij (4) Kant (9) Kautsky (1) Keplero (1) Kierkegaard (1) Kipling (1) Kirchner (4) Klee (3) Klimt (4) Kollwitz (1) Kuliscioff (1) Labriola (2) Lancret (3) Land Art (1) Larsson (1) Lavoro (2) Le Nain (3) Le Sueur (2) Léger (2) Leggende (1) Leggende epiche (1) Leibniz (1) Lenin (7) Leonardo (43) Leopardi (3) Letteratura (22) Levi Montalcini (1) Liala (1) Liberalismo (1) LIBERTA' (28) LIBRI (23) Liotard (5) Lippi (5) Locke (4) Lombroso (1) Longhi (3) Lorenzetti (3) Lorenzo il Magnifico (1) Lorrain (5) Lotto (6) Luca della Robbia (1) Lucia Alberti (1) Lucrezio (2) Luini (2) Lutero (3) Macchiaioli (1) Machiavelli (10) Maderno (1) Magnasco (1) Magritte (4) Maimeri (1) Makarenko (1) Mallarmé (2) Manet (14) Mantegna (8) Manzoni (4) Maometto (4) Marcks (1) MARGHERITA HACK (1) Marquet (2) Martini (7) Marx (17) Marxismo (9) Masaccio (7) Masolino da Panicale (1) Massarenti (1) Masson (2) Matisse (6) Matteotti (2) Maupassant (1) Mauriac (1) Mazzini (5) Mazzucchelli detto il Morazzone (1) Medicina (4) Medicina alternativa (23) Medicina naturale (17) Meissonier (2) Melozzo da Forlì (2) Melville (1) Memling (4) Merimée (1) Metafisica (4) Metalli (1) Meynier (1) Micene (2) Michelangelo (11) Mickiewicz (1) Millais (1) Millet (4) Minguzzi (1) Mino da Fiesole (1) Miró (2) Mistero (10) Modigliani (4) Molinella (1) Mondrian (4) Monet (14) Montaigne (1) Montessori (2) Monti (3) Monticelli (2) Moore (1) Morandi (4) Moreau (4) Morelli (1) Moretto da Brescia (2) Morisot (3) Moroni (2) Morse (1) Mucchi (16) Munch (2) Murillo (4) Musica (14) Mussolini (5) Mussulmani (5) Napoleone (11) Natale (8) Nazismo (17) Némirovsky (1) Neo-impressionismo (3) Neoclassicismo (1) Neorealismo (1) Neruda (2) Newton (2) Nietzseche (1) Nievo (1) Nobel (1) Nolde (2) NOTIZIE (1) Nudi nell'arte (52) Odissea (1) Olocausto (6) Omeopatia (18) Omero (2) Onorata Società (1) Ortese (1) Oudry (1) Overbeck (2) Ovidio (1) Paganesimo (1) Palazzeschi (1) Palizzi (1) Palladio (1) Palma il Vecchio (1) Panama (1) Paolo Uccello (5) Parapsicologia (1) Parini (3) Parmigianino (3) Pascal (1) Pascoli (3) Pasolini (3) Pavese (3) Pedagogia (2) Pellizza da Volpedo (2) PERSONAGGI DEL FRIULI (30) Perugino (3) Petacci (1) Petrarca (4) Piazzetta (2) Picasso (8) Piero della Francesca (8) Piero di Cosimo (2) Pietro della Cortona (1) Pila (2) Pinturicchio (2) Pirandello (2) Pisanello (2) Pisano (1) Pissarro (10) Pitagora (1) Plechanov (1) Poe (1) Poesie (4) Poesie Classiche (18) POESIE di DONNE (2) Poesie personali (16) POETI CONTRO IL RAZZISMO (1) POETI CONTRO LA GUERRA (18) Poliziano (1) Pollaiolo (4) Pomodoro (1) Pomponazzi (1) Pontano (1) Pontormo (1) Pop Art (1) Poussin (9) Pratolini (1) Premi Letterari (3) Prévost (1) Primaticcio (2) Primo Levi (1) Problemi sociali (2) Procaccini (1) PROGRAMMI PC (1) Prostituzione (1) Psicoanalisi (1) PSICOLOGIA (5) Pubblicità (1) Pulci (1) Puntitismo (3) Puvis de Chavannes (1) Quadri (2) Quadri personali (1) Quarton (2) Quasimodo (1) Rabelais (1) Racconti (1) Racconti personali (1) Raffaello (20) Rasputin (1) Rauschenberg (1) Ravera (1) Ray (1) Razzismo (1) Realismo (3) Rebreanu (1) Recensione libri (15) Redon (1) Regina Bracchi (1) Religione (7) Rembrandt (10) Reni (4) Renoir (19) Resistenza (8) Ribera (4) RICETTE (3) Rimbaud (2) Rinascimento (3) RIVOLUZIONARI (55) Rococò (1) Roma (6) Romantici (1) Romanticismo (1) Romanzi (3) Romanzi rosa (1) Rossellino (1) Rossetti (1) Rosso Fiorentino (3) Rouault (1) Rousseau (3) Rovani (1) Rubens (13) Russo (1) Sacchetti (1) SAGGI (11) Salute (16) Salvator Rosa (2) San Francesco (5) Sannazaro (2) Santi (1) Sassetta (2) Scapigliatura (1) Scheffer (1) Schiele (3) Schmidt-Rottluff (1) Sciamanesimo (1) Sciascia (2) Scienza (8) Scienziati (13) Scipione (1) Scoperte (33) Scoto (1) Scott (1) Scrittori e Poeti (24) Scultori (2) Segantini (2) Sellitti (1) Seneca (2) Sereni (1) Sérusier (2) Sessualità (5) Seurat (3) Severini (1) Shaftesbury (1) Shoah (7) Signac (3) Signorelli (2) Signorini (1) Simbolismo (2) Sindacato (1) Sinha (1) Sironi (2) Sisley (3) Smith (1) Socialismo (45) Società segrete (1) Sociologia (4) Socrate (1) SOLDI (1) Soldi Internet (1) SOLIDARIETA' (6) Solimena (2) Solženicyn (1) Somerset Maugham (3) Sondaggi (1) Sorel (2) Soulages (1) Soulanges (2) Soutine (1) Spagna (1) Spagnoletto (4) Spaventa (1) Spinoza (2) Stampa (2) Steinbeck (1) Stendhal (1) Stevenson (4) Stilista (1) STORIA (68) Storia del Pensiero (81) Storia del teatro (1) Storia dell'arte (123) Storia della tecnica (24) Storia delle Religioni (47) Stubbs (1) Subleyras (2) Superstizione (1) Surrealismo (1) Swift (3) Tacca (1) Tacito (1) Tasca (1) Tasso (2) Tassoni (1) Ter Brugghen (2) Terapia naturale (18) Terracini (1) Thomas Mann (6) Tiepolo (4) Tina Modotti (1) Tintoretto (8) Tipografia (2) Tiziano (18) Togliatti (2) Toland (1) Tolstoj (2) Tomasi di Lampedusa (3) Toulouse-Lautrec (5) Tradizioni (1) Troyon (2) Tura (2) Turati (2) Turgenev (2) Turner (6) UDI (1) Ugrešić (1) Umanesimo (1) Umorismo (1) Ungaretti (3) Usi e Costumi (1) Valgimigli (2) Van Der Goes (3) Van der Weyden (4) Van Dyck (6) Van Eyck (8) Van Gogh (15) Van Honthors (2) Van Loo (2) Vangelo (3) Velàzquez (8) Veneziano (2) Verdura (1) Verga (10) Verismo (10) Verlaine (5) Vermeer (8) Vernet (1) Veronese (4) Verrocchio (2) VIAGGI (2) Viani (1) Vico (1) Video (13) Vigée­-Lebrun (2) VINI (3) Virgilio (3) Vittorini (2) Vivanti (1) Viviani (1) Vlaminck (1) Volta (2) Voltaire (2) Vouet (4) Vuillard (3) Warhol (1) Watson (1) Watteau (9) Wells (1) Wilde (1) Winterhalter (1) Witz (2) Wright (1) X X X da fare (34) Zurbarán (3)